Storie di bambini e mamme di Adwa

Pubblichiamo la seconda parte delle storie che tanti "genitori a distanza" hanno generosamente condiviso con noi, testimonianze di grande affetto, generosità, umanità. Grazie di cuore a tutti! Vorrei rispondere, con poche righe, al Vs invito di raccontare la motivazione per la quale un piccolo gruppo di amici...

Pubblichiamo un po' per volta le storie che tanti "genitori a distanza" hanno generosamente condiviso con noi, testimonianze di grande affetto, generosità, umanità. Grazie di cuore a tutti!   Perché valga la pena essere genitore a distanza? Questa foto che ho appena ricevuto é la risposta. Sono genitore...

C’è un tenue odore acido ad Adwa. E’ diffuso, è caldo, è ventoso e polveroso eppure non dà fastidio. Va a ondate, a seconda del posto in cui ci si trova. Dal barbiere, per esempio, diventa quasi piacevole mentre se ci si avvicina a qualche vicolo...

I volontari che sono stati ad Adwa possono raccontarvi con occhi nuovi e con il cuore la loro esperienza, che sentiamo preziosa...

Vorremmo condividere una nuova toccante testimonianza dell'oculista volontario, dott. Sergio Tabacchi, che assieme al collega Piero Piccinini, Francesca Vian ed altri amici ha visitato e operato tantissime persone di Adwa e dintorni con problemi agli occhi. GRAZIE DI CUORE! Tarda mattinata di giovedì ancora un paio...

Milete frequentava la terza elementare alla Missione di Adwa. Andava a scuola ogni giorno a piedi dalla casa della sua famiglia, da sola. La mamma è una guardiana di greggi che porta al pascolo ogni giorno. Milete un giorno come gli altri tornava a casa a...

Fernando Gaion è un medico che è entrato a far parte della preziosa squadra dei volontari per l'assistenza medica ad Adwa. Un importante oncologo italiano con un grande cuore. Di ritorno dall'Etiopia, ci ha regalato questa toccante testimonianza...

La vigilia di Natale 2015 Suor Laura ci aveva mandato un messaggio speciale:

"Amici carissimi, questo il BAMBINELLO che la Provvidenza ci ha regalato oggi, anche se qui in Etiopia il Natale si celebrera’ tra 2 settimane: una creatura di circa 5 mesi abbandonata sulla strada, portata all’opedale di Axum dai passanti e, infine, affidata alla misione perche’ i medici non sanno che fare. Vedremo se sara’ possibile portare questo “Gesu’ Bambino” in Italia presso un ospedale per tentare di capire la natura della malformazione e, se possibile, curarla.

Il dottor Sergio Tabacchi, oculista ferrarese che passa parte delle sue ferie a fare volontariato ad Adwa da 7 anni, si è trovato sotto i ferri un caso disperato...

Autunno 2014

Suor Laura sta incontrando tutte le famiglie sostenute grazie alle adozioni a distanza. In Missione ci sono i medici volontari italiani che prestano assistenza sanitaria. Carolina documenta sapientemente tutto con le sue foto.

Arriva una donna dallo sguardo triste, allatta la sua neonata sapendo che sarà l'ultima volta... ecco la storia.