Condividi la tua festa con Adwa!

Cosa ti piacerebbe ricevere per il tuo compleanno? Hai fatto la tua “lista dei desideri”?

O forse non ti manca niente di materiale?

Sapere che a poche ore di volo da qui i bambini possono rischiare la vita per denutrizione, disidratazione o per un proiettile non ci lascia indifferenti.

Puoi scegliere di condividere con bimbi e mamme di Adwa la festa del tuo compleanno, del matrimonio, dei sacramenti di tuo figlio. Condividere moltiplica la gioia!

facebook-compleanno-auguri-638x425

E’ più facile di quanto sembri 😉

Solitamente, qualche settimana prima del compleanno, Facebook stesso ti propone di farlo.

E’ possibile selezionare un’associazione dall’elenco di quelle riconosciute, tra cui troverai Amici di Adwa! Altrimenti puoi cercarci tu: @AssociazioneAmiciDiAdwaOnlus.

Verrà proposto un testo automatico generato da Facebook, ma se lo personalizzi scrivendo col cuore perchè vorresti aiutare i bambini di Adwa, sicuramente i tuoi amici aderiranno più volentieri!

Qualche consiglio pratico: manda inviti personali agli amici, altrimenti rischiano di non accorgersi dell’iniziativa. Ogni tanto scrivi un post sulla raccolta fondi, in modo da mantenere viva l’attenzione nel corso della durata. Se hai bisogno di supporto, ci siamo!

Qui la SCORCIATOIA:

Raccogli fondi senza i social
missione2

Non sei su Facebook? Sei per le amicizie da coltivare di persona (pandemia permettendo… sigh!) o almeno con una chiacchierata al telefono?

Non c’è problema, se ti va di condividere la solidarietà con i tuoi cari, puoi farlo senza problemi con altri mezzi!

  • dopo aver lanciato la proposta nel tuo stile, puoi inviare un messaggino whatsapp o una e-mail coi dettagli del progetto da sostenere e le modalità per donare, in modo che tutti possano inviare direttamente il loro contributo ad Amici di Adwa (questo permetterà loro di beneficiare anche dei vantaggi fiscali delle erogazioni liberali)

oppure

  • puoi raccogliere i soldi alla prima occasione di incontro (in famiglia, in un punto di ritrovo, in parrocchia…) e fare tu un bonifico unico

Scrivici o chiamaci per avere maggiori informazioni ed i riferimenti da condividere: 346 8792073 o info@amicidiadwa.org

Bomboniere pro Adwa

Con le bomboniere solidali di Amici di Adwa, realizzate in collaborazione con la Cooperativa Sociale “Campi d’Arte”, contribuirai a sostenere i progetti della MissioneSalesiana di Adwa a favore di mamme e bambini.

Il tuo lieto evento donerà cure preziose ai tanti che si rivolgono alla missione in cerca di cibo, acqua e assistenza sanitaria.

 

Qualche esempio di chi lo ha già fatto

Quella volta che Emanuela si è seduta in aereo di fianco ad una suora di ritorno dall’Etiopia, non sapeva quanto l’avrebbe fatta affezionare ed appassionare ai bimbi, alle donne, ai ragazzi di Adwa. E non sapeva quanto sarebbe stata “contagiosa”!

Dopo aver sentito suor Laura parlare di Adwa, della missione costruita con tanta fatica e tanti grandi risultati raggiunti, delle sfide che l’attendevano, Emanuela ha ripreso quell’aereo almeno una volta l’anno per scoprire e rivedere quelle persone e quei luoghi così coinvolgenti, che l’hanno fatta sentire davvero utile, preziosa, viva.

Emanuela ha cominciato a raccontare i suoi viaggi e le storie delle persone che incontrava su Facebook. E’ riuscita a coinvolgere tantissimi amici in una gara di solidarietà con iniziative sempre nuove e simpatiche. Grazie ai suoi ombrellini parasole, borse per la spesa, fino agli abiti confezionati dall’amica Saveria, ha potuto far arrivare tante donazioni per i bimbi di Adwa.

E così anche Eleonora, amica di Emanuela, scopre che i bimbi di Adwa hanno bisogno di aiuto ma che attraverso i progetti della missione salesiana possono trovare cure, educazione, opportunità di costruire il loro futuro.

Poco prima del suo compleanno, lancia una raccolta fondi tra gli amici su Facebook.

L’obiettivo è raccogliere 350€, ma in poco tempo ne arrivano 575!

Al secondo compleanno pro Adwa, Eleonora sa che è scoppiata la guerra in Tigray… l’emergenza è diventata umanitaria, per cui azzarda un obiettivo di raccolta di 850€… e il risultato è stato di 1.078€!

“In periodo Covid è impossibile abbracciarci e vedersi, passare del tempo insieme… ci salvano cellulare e social… insomma sono compleanni senza festeggiamenti particolari, ma non per questo solitari.
Grazie a chi ha partecipato alla raccolta fondi: siete stati tanti e generosissimi!
Adwa è in Etiopia, un posto dove, non paga, la sfiga chiama a raccolta, insieme alla povertà, una pandemia, l’invasione delle locuste e una guerra civile. Insomma, tutte cose che mettono a dura prova la vita di tanti bambini innocenti.
Siamo tutti meno soli se impariamo a “dare” senza preoccuparci troppo di “prendere”.

Enrico invece, per il suo 35° compleanno, ha scelto di raccogliere 35€.

Il suo obiettivo era soprattutto far conoscere gli Amici di Adwa, con cui ha fatto esperienza di volontariato, a più contatti possibili.

Anche questo è un contributo prezioso… oltre al fatto che l’obiettivo economico è stato ampiamente superato 🙂

“Il vostro tempo a volte vale molto di più del denaro che potete versare: usarlo per conoscere questa realtà è uno dei regali più belli che possiate farmi, che in fondo nella mia vita sono molto fortunato e ho già quasi tutto.”

GRAZIE di cuore ad Emanuela, Eleonora, Enrico per aver rinunciato a qualche regalo di compleanno a favore dei bimbi di Adwa!

E grazie a te che stai leggendo, per quello che potrai fare! Saremo al tuo fianco per realizzarlo nel modo più efficace possibile.

Lo staff di Amici di Adwa