in evidenza

È con profonda tristezza e un cuore pesante che ricordiamo Suor Maddalena Dutti, una figura luminosa e altruista che ha dedicato la sua vita al servizio degli altri. Suor Maddalena ci ha lasciati il 13 gennaio 2024, ma il suo spirito generoso e il suo...

Carissimi amici dell’ospedale Kidane Mehret, dolente lettera di Natale, questa del 2023… Ad Adwa nei mesi scorsi la scuola è ripresa, anche se con fatica immensa. Alcuni bambini sono fortunatamente rientrati ma molti sono dispersi nei vari villaggi, le famiglie sono fuggite in altri paesi africani,...

In Etiopia dal 2020 è in corso la più grave emergenza alimentare del 21° secolo, con livelli di fame e malnutrizione mai raggiunti prima. Senza cibo si muore e i bambini sono i più esposti a questo rischio.  Ogni giorno riceviamo notizie terribili ed allarmanti da...

Pochi giorni fa sono stati pubblicati gli elenchi dei caduti in guerra. Sono stati osservati alcuni giorni di lutto. Anche ad Adwa si sono svolte pubblicamente le commemorazioni. Alcuni nostri volontari hanno partecipato a questo importante e commovente momento collettivo di riconoscimento ed elaborazione del...

Ricorda chi è mancato donando vita ai bambini di Adwa in questo momento così difficile. Puoi chiedere la commemorazione anche in occasione della Santa Messa....

L'Associazione Amici di Adwa si trasforma da onlus ad ETS a seguito dell'iscrizione al Registro Unico Nazionale del Terzo Settore. Per i donatori non cambiano i benefici fiscali....

Da agosto di quest’anno, con la bellissima notizia che il Ministero degli Affari Esteri - Agenzia per la Cooperazione Internazionale Italiana - ha destinato fondi per l'Etiopia sull’ospedale Kidane Mehret, si è riaccesa la luce della speranza per portare a termine le finiture e l’allestimento...

Il 13 settembre ricorre la Giornata Internazionale del Lascito Solidale. È per noi una rinnovata occasione per far conoscere l’opportunità di predisporre un testamento che lasci una scia indelebile di bene nella vita dei bimbi di Adwa....

Nella regione del Tigray i servizi essenziali sono gradualmente tornati per la popolazione, ad eccezione delle aree di confine tuttora occupate militarmente. Per alcuni mesi è stata interrotta la consegna degli aiuti umanitari per indagini sulla corruzione e deviazione nella distribuzione in loco. I campi...